Monthly Archives

gennaio 2018

Ricette

Ciambella vegana e senza lattosio

La morbidezza e la leggerezza delle nuvole aggiunte alla dolcezza dello zucchero di canna sprigioneranno  tutto il sapore semplice e genuino di questa magica ciambella. Semplice e veloce riscalderà quei freddi pomeriggi invernali e accompagnata da un tè caldo alla cannella vi trasporterà lontano, sognando di luoghi che sanno di casa. E’ ottima per deliziare i palati dei nostri bimbi che spesso hanno voglia di qualcosa di dolce, per una colazione sana e genuina, accompagnata da un bicchiere di succo di frutta senza zuccheri aggiunti. Se provate a farla taggatemi nelle vostre foto in modo da poter essere ripostate da me sul mio profilo. Utilizzate il tag #impastaconmariapaola così non perderò nemmeno una vostra foto! E ora vi lascio alla ricetta, mi raccomando sempre col sorriso. Continue Reading

Beauty

La mia Beauty Routine COMPLETA: viso, corpo e make-up.

“Amore ma sei bellissima anche senza trucco”

CA**ATE!

“Amore ma dai, che fa che non ti sei depilata?”

CA**ATE!

“Amore mi piaci così come sei, naturale”

CA**ATE!

Non vi lamentate se poi improvvisamente scoprite che il vostro lui chatta di nascosto con una stangona super curata che trasuda bellezza e gioventù da tutti i pori.

A parte gli scherzi amiche mie, appena finite di leggere questo post vi prego di alzarvi e di Continue Reading

Il mondo delle mamme

Fame nervosa, il fantasma che mi ossessiona sin da piccola.

Ho pensato tantissime volte di scrivere questo post, un pò per sfogarmi, un pò per dare voce ad un fantasma che mi ossessiona sin da quando ero piccola.

Da pochi giorni ho compiuto ventinove anni e forse l’idea di essere vicina ai trenta e quindi di assaporare una nuova maturità, mi ha spinto a dar voce ai miei pensieri.

Quando sono nata e fino ai tre, quattro anni ero una bimba in peso-forma, normale serena e con tanta energia, anche se la mia mamma mi racconta sempre che sono stata abbastanza tranquilla. Dai quattro anni in sù ho iniziato ad accumulare peso, fino ad arrivare, oggi, a non sopportare più la mia forma fisica. E non per una questione di bellezza, credetemi. Mi piaccio, mi curo, amo la moda e le mie curve. Ma solo per un fattore esclusivamente di salute. Ho perenni dolori alla schiena e alla gambe, accumulo liquidi come se non ci fosse un domani, mi sento spesso spossata e senza energie e so che cosi non potrò andare avanti, per me e soprattutto per la mia bimba, Annacloe. Lei ha tantissima energia, vuole continuamente giocare e mi ritrovo spesso ad essere triste perché magari non posso accompagnarla io sulle giostre o non posso saltare sul letto con lei o semplicemente scattare una foto ricordo al mare.

Letta cosi, la cosa, sembrerebbe semplice da migliorare; si fa un pò di dieta e attività fisica e il gioco è fatto.

NON è COSì SEMPLICE.

E’ come dire ad un accanito fumatore di posare la sigaretta perché fa male.

Lo sappiamo, il cibo crea dipendenza, gli zuccheri creano dipendenza, alterando, momentaneamente, i valori della serotonina. Ma cosa succede dopo? come ci sentiamo dopo aver ingerito troppi zuccheri o troppo cibo non sano? COLPEVOLI! e così si crea una catena; più mangi, più ti senti in colpa, più vuoi mangiare perché magari ti senti nervosa o stressata. Mi ritrovo spesso a pensare il cibo coma la cosa più gratificante della mia giornata e contemporaneamente a cercare di capire come fare per eliminarlo, come dipendenza, dalla mia vita. Per scappare da questo circolo vizioso, allora, penso che sia semplicemente giusto mangiare in libertà e senza costrizioni, così magari non ci penso, e invece ricado nello stesso orrido tunnel. Chi soffre di dipendenza da cibo mangia spesso per noia, per rabbia o per stress e non perché si ha realmente fame.

(immagine presa dal web)

Se sono qui a sfogarmi è perché se c’è qualcuno che, sicuramente, come me vive la mia stessa situazione, io sono pronta a confrontarmi. Perché il cibo non deve essere il nostro nemico, non può condizionare le nostre giornate, non può essere la nostra confort zone o consolazione. Il cibo è puro nutrimento. E’ VITA. Non posso immaginare altri trent’anni della mia vita a combattere con le bilance e i chili in eccesso, ad accontentarmi dei vestiti che posso indossare solo perché mi entrano e non perché sono quelli che davvero desidero. Sono stufa. Ho voglia di vivere la mia vita in pieno. Siamo solo all’inizio di questo nuovo anno, abbiamo tanto da fare, possiamo ancora metterci in gioco, migliorare e salvarci la pelle ragazze mie. Ecco perché ho intenzione di creare una rubrica mensile sul mio percorso di dimagrimento che non è mai iniziato e mai finito. Basta finte promesse. E’ arrivato il momento di cambiare sul serio. Aggiornerò ogni mese il mio blog con delle ricette salutari, con dei consigli per un sano dimagrimento. Non sono un medico né  una nutrizionista, sono solo una donna obesa da una vita e ho voce in capitolo, ho il diritto e il dovere di alzare questa maledetta voce e farmi coraggio e dare coraggio a chi come me ha solo voglia di vivere serenamente e in salute.

Con Affetto

Mariapaola

Il mondo delle mamme

Calza Befana fai da te

Si sa che con questo freddo si è più soggetti a influenze e virus vari e ci si ritrova, quindi, a trascorrere parecchio tempo in casa. Quando poi si ha un bimbo in casa il tempo, a volte, sembra non passare mai e così noi mamme cerchiamo spesso di impegnare i nostri figli in attività carine.

Dato il periodo ancora festivo ho pensato di proporre ad Annacloe di creare delle calze per la befana fai da te e devo dire che l’idea le è piaciuta tantissimo!

Poiché per realizzare queste calze occorrono Continue Reading