Wellness & Healthy lifestyle

Alimenti a calorie negative, naturali brucia grassi.

(immagine presa dal web)

Avete presente quella sensazione di pace con voi stessi, quando sapete che state facendo qualcosa di buono per la vostra salute e il vostro benessere? Dovrebbe essere sempre così. Ogni giorno dovremmo fare qualcosa di buono per noi.

Quando il nostro organismo si nutre di cibi salutari, adatti al nostro fabbisogno giornaliero, quando scegliamo di seguire un’alimentazione ricca di fibre, vitamine e proteine, con anche i carboidrati buoni, non è solo il fisico a trarne dei benefici, ma anche la nostra mente.

Scegliere di avere uno stile di vita sano non vuol dire necessariamente fare dei sacrifici immani, ma basta trovare un equilibrio che ci permette di stare bene e vivere più a lungo.

(immagine presa dal web)

Oggi vi parlerò di alcuni alimenti detti ” a calorie negative“. Questa volta però il termine “negative” avrà un significato del tutto positivo. Suona strano vero?  E invece vi assicuro che è così.

Sappiamo bene che quando mangiamo qualcosa il nostro organismo brucia energia (calorie) per digerirlo. Ci sono alcuni cibi che contengono meno calorie di quante ne necessitano per digerirli e quindi, mangiando quell’alimento, dimagriremo. Sembra un sogno lo so, ma è questione di chimica ed è tutto vero. Spesso le persone pensano che per dimagrire bisogna diminuire il quantitativo di calorie, ma non in questo caso. Non per questi alimenti, che, anzi, ci aiuteranno a ritrovare la linea e ad abbassare il colesterolo.

(immagine presa dal web)

Esempi pratici di alimenti a calorie negative:

(immagine presa dal web)

L’acqua è senza ombra di dubbio un alimento a calorie negative. Non ha calorie e il nostro organismo ha bisogno di energie per metabolizzarla. Ecco spiegato il motivo per cui quando beviamo tanto durante una dieta si dimagrisce di più.

(immagine presa dal web)

Per quanto riguarda la verdura gli alimenti a calorie negative saranno: carote, asparagi, fagiolini verdi, bietola, cavoletti di Bruxelles, cavolo, cavolfiore, sedano, ravanelli, cetrioli, piselli, cavolo cinese, porro, lattuga, finocchi, cicoria, spinaci, pomodori.

(immagine presa dal web)

I frutti che ci faranno “dimagrire” sono: mele, mirtilli, anguria, lamponi,pompelmi,more,limoni, lime. Ora capite perché dopo aver mangiato le mele avete sempre quella sensazione di vuoto nello stomaco? Perché per metabolizzarle bruceremo più calorie di quante essa ne contenga!

Fanno parte di questa categoria di cibi anche le varie spezie, l’aglio e la cipolla.

(immagine presa dal web)

Tutti questi alimenti hanno anche altre caratteristiche positive. Combattono la ritenzione idrica, riducendo il gonfiore ed eliminando i liquidi in eccesso, aumentano i livelli di energia, riducono lo stress e l’ansia, velocizzano il metabolismo, depurano il fegato, riducono il colesterolo e migliorano la digestione.

Non bisogna pensare, però, che per dimagrire bisogna mangiare solo questi cibi e in quantità elevate, ma si deve sempre tener conto che è necessario seguire una dieta sana ed equilibrata, prediligendo, magari, questi alimenti o semplicemente integrandoli nella propria alimentazione. Inoltre è bene sapere che non bisogna mangiare questi alimenti in quantità eccessive perché i loro composti, se ingeriti in grandi quantità, potrebbero avere effetti nocivi sulla nostra salute.

Affidatevi sempre a professionisti come dietologi e nutrizionisti prima di iniziare una dieta dimagrante. Io non sono un medico, ma esprimo solo la mia opinione sull’argomento.

Spero di esservi stati d’aiuto con questo post, alla prossima,

Mariapaola.

 

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: