Browsing Category

Fashion and glamour

Fashion and glamour Ricette

Ghirlanda con nutella veloce

Volete vedere com’è semplice creare una meravigliosa ghirlanda ripiena di nutella?


Con questa ricetta super facile e veloce riuscireste a far breccia nel cuore anche dei più scettici non-sostenitori del Natale.

Io ho deciso di prepararla in occasione del mio compleanno che festeggerò domani e vi assicuro che anche un bimbo riuscirebbe a farla.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta pizza già pronta
  • 1 barattolo medio di nutella
  • Decorazioni natalizie a piacere

Aprite i due rotoli di pasta pizza e su ognuno dei due stendete un bel po’ di nutella. Arrotolateli su se stessi e disponeteli su una teglia ricoperta da carta da forno in questo modo:


Come notate dalla foto li ho uniti creando un cerchio. Con delle forbici tagliate sempre nello stesso verso la ghirlanda che si è venuta a formare.


Infine tirate prima verso destra e poi verso sinistra i pezzi di pasta di pizza tagliati.


Cuocere in forno statico per 20 minuti a 180 gradi centigradi.


Una volta sfornata fate raffreddare bene la ghirlanda.

Addobbate il vostro dolce come meglio preferite; io ho scelto bacche e rami di pino dato il periodo natalizio, ma potete decorarla come volete.

Ricoprite la ghirlanda con zucchero a velo.


Spero di avervi dato un’idea facile e veloce.

Corro a preparare altre delizie per domani!

Con affetto

Mariapaola

La video ricetta la potete trovare sulla pagina Facebook Chef Club Italia.

Fashion and glamour

Il mio abito da Sposa Invernale

Lo indossi una sola volta nella vita eppure impieghi almeno quattro, cinque mesi per sceglierlo. Ti accompagna in una giornata unica e indimenticabile, rendendoti fiera e sicura di te stessa. È bianco, di solito, con merletti o pizzi, a maniche lunghe o con corpetto a cuore, con coda lunga o senza, scollato per le più audaci, di seta, organza, chiffon; può essere sognato e immaginato in qualsiasi forma, ma rimane sempre unico nel suo significato, parliamo del vestito da sposa, nostro caro amico, in una giornata indimenticabile.

Oggi voglio condividere con voi alcune foto ricordo dell’ultima prova abito che ho fatto prima del grande giorno, 14 dicembre 2013.

Essendomi sposata in inverno, vicino al periodo natalizio, ho scelto un abito abbastanza romantico, con una coda ampia e non troppo lunga. Il corpetto a cuore è ricoperto di un merletto con dei piccoli fiori  e pietre preziose, unico punto luminoso del mio vestito. Per il resto ho optato per un tessuto morbido, liscio, che fluttuasse nell’aria accompagnando i miei movimenti, senza stringermi troppo, ma evidenziando comunque il mio punto vita (allora esistente!).

Per quanto riguarda la parte superiore ho deciso di indossare uno scalda cuore di cashmere e pizzo, dato che non avevo intenzione di mettere una pelliccia. Sono molto contenta di aver fatto questa scelta perché mi ha tenuta calda, ma senza sentirmi troppo ingombrante.

Per quanto riguarda il velo ho optato per un velo che mi coprisse il volto, mi piaceva l’idea che mio marito lo alzasse una volta entrata in chiesa. Un velo semplice con del pizzo agli angoli.

Con il mio vestito non è stato amore a prima vista, anzi, inizialmente avevo scelto un altro abito. Ero proprio convinta di aver trovato quello giusto, eppure il cuore mi diceva di cercare ancora e così, per puro caso, decisi di accompagnare mia mamma, nel mio stesso atelier, a scegliere il suo di vestito. E  fu così che, da sola, frugando tra gli stand, vidi il mio abito. Decisi di provarlo per scherzo e da allora non ho più smesso di pensarci! Era lui quello giusto, quello con cui mi sentivo davvero me stessa. Così cambiai la mia prima scelta per la seconda, perché, anche in questo caso, gli ultimi son diventati i primi.

Quando arriverà il vostro momento, il consiglio che ho da darvi è quello di divertirvi e di scegliere davvero col cuore.

Con affetto

Mariapaola

Fashion and glamour Il mondo delle mamme

Una giornata al mare con noi+moda mare curvy

Non sono mai stata amante delle giornate intere trascorse in spiaggia, infatti in passato la maggior parte delle vacanze ( quando eravamo fidanzati) le trascorrevamo in capitali europee.

Ma quando diventi mamma le esigenze cambiano e la priorità è la salute di tuo figlio.

Dato che ad agosto abbiamo optato per un tour dell’Olanda, ogni istante libero che abbiamo ne approfittiamo per portare Annacloe a mare.
Scegliamo quasi sempre il litorale laziale di Gaeta, Serapo e Sperlonga perché la sabbia è bassa e fine e il mare è’ davvero una tavola, calmo e cristallino. 

Il lido che abbiamo prenotato ogni lunedì fino a settembre e’ il lido Bahia Blanca perché crediamo sia perfetto in quanto ha anche una mini pineta con delle giostrine per i bimbi e quindi nelle ore più calde optiamo per un giro lì.


Inoltre ha un ristorante che prepara piatti con pesce fresco ogni giorno, e dato che non amiamo portare il panino sulla spiaggia, e’ comodo per noi in quanto saliamo e mangiamo con calma e al fresco.


Oggi Amiamo trascorrere le nostre giornate al mare e attendiamo con ansia che arrivi il lunedì!

MODA MARE CURVY

Per noi ragazze curvy, si sa, andare al mare e concedersi un bel bikini non è una cosa molto semplice: cellulite di qua, rotoloni si ciccia di la e mille ansia e paure che però, quest’anno, ho deciso di lasciare a casa e godermi il mare e il sole in serenità, optando per outfit e costumi adatti  al mio fisico.


Tutti i costumi sono di Decathlon, mentre quello fucsia è di Yamamay.

Il vestitino azzurro di Annacloe lo potete trovare sul sito nevergrowup.eu È’ uno shop on line con marchi per bambini unici e di grande qualità! Vi consiglio di dargli uno sguardo!

Vi abbraccio

Mariapaola

Beauty Fashion and glamour

Pulizia viso senza VAPORE e senza rimozione dei PUNTI NERI

Non so se ve l’ho mai detto, ma io sono FISSATA con la cura della pelle (soprattutto del viso).

 
Dopo la laurea triennale mi sono iscritta ad un’importante accademia di Make-up ed estetica, specializzandomi proprio come visagista.
Una cosa che non dimenticherò mai è stata la prima pulizia
viso che ho fatto e che ho ricevuto.
Una sensazione di profondo benessere che ha donato alla mia pelle un aspetto totalmente diverso, più sano, luminoso e levigato.
 
Ho sempre curato molto la mia pelle, detergendola e purificandola ogni giorno e idratandola a dovere.
Pensate che ho iniziato ad usare la crema anti-age a 25 anni!
Ma quello che ho imparato in accademia racchiude tanti piccoli trucchetti che finalmente ora condividerò con voi!
 
Lo sapevate che per effettuare un’ottima pulizia del viso NON è assolutamente indispensabile il vapore?
 
IO. ODIO. IL. VAPORE!
L’ho provato solo una volta nella mia vita e mai più!
 
Infatti per ottenere lo stesso risultato di una seduta di vapore pre-pulizia viso, dopo aver steso il vostro latte detergente, basta pulire il viso con dei batuffoli di ovatta imbevuta di acqua CALDA
 ( non troppo, tiepida anche va bene). 
Per sostituire l’effetto del vapore è sufficiente fare tutti i primi passaggi della nostra pulizia viso con acqua calda.
 
E’ importante poi lavare e detergere il viso sempre con acqua calda in modo che i pori inizino ad aprirsi.
Una volta tolto il latte detergente e lavato il volto, io preferisco ( ogni 10 giorni più o meno) fare un scrub su tutto il viso che aiuterà ad eliminare il sebo in eccesso, che si era accumulato nei pori e a levigare la pelle.
 
Dopo aver effettuato lo scrub ( ottimo fatto in casa con olio di riso e farina di cocco), adoro applicare una maschera viso.
Stamattina ho provato le maschere viso STARSKIN.
voto: 10!
In particolare ho avuto il piacere di provare in anteprima le maschere contorno occhi e viso in puro cotono e pizzo. Oltre a essere veramente glamour ( ne parlano i migliori magazine come Cosmopolitan, Glamour ecc) hanno delle qualità davvero lussuose e gli effetti sulla mia pelle li ho notati sin dalla prima applicazione.
 

 

 

Mamma cosa vuoi di primo mattino?

 

 

 

 
Alcuni ingredienti di questa qui per il contorno occhi: ACIDO IALURONICO ( è l’idratante più potente del mondo), COLLAGENE, ALLANTOINA ( ottima contro i rossori e le infiammazioni), ESTRATTO DI CAMELIA, ARTEMISIA KOREANA, OLIO DI RICINO ( idrata e nutre)  e tanti altri ancora.
Inci maschera VISO: CAFFE’ (stimolante per la circolazione ed efficace contro le rughe), ESTRATTO DI PINO ROSSO KOREANO, CAMOMILLA, FUNGO TREMELLA o anche FUNGO DELLA NEVE ( permette alla pelle di trattenere più acqua)  (, ESTRATTO DI CAMELIA, ESTRATTO DI HAMAMELIS ecc…
Presto arriveranno anche in Italia queste maschere straordinarie, ma per il momento potete trovare altre varianti sempre STARSKIN nelle profumerie Douglas o sul sito di ASOS!
 
Continuiamo con la pulizia…
Dopo aver applicato la maschera si deve cambiare la temperatura dell’acqua. Infatti useremo l’acqua fresca perchè così i pori, dopo essersi liberati del sebo in eccesso grazie allo scrub ( e non grazie alla spremitura dei punti neri)  e dopo aver assorbito per bene tutte le proprietà della nostra maschera, riescono a chiudersi evitando di accumulare, in futuro, altro sebo e/o cellule morte.
 
Infine per terminare la nostra pulizia del viso potete spruzzare un pò di tonico e stendere un velo di crema adatta alle vostre esigenze.
 
Spero che questo post vi sia stato d’aiuto.
Se avete dei dubbi o delle domande da farmi nel campo del make-up o dell’estetica, scrivetemi e sarei felice di rispondervi, magari in un altro blog post!
Un abbraccio
Mariapaola
 
Fashion and glamour

Taglia “50” sfumature di shopping: selfie in camerino

“Quanto pesi ?”

“Che taglia porti di pantaloni?”
Queste sono solo alcune delle domande che ci si fa tra amiche quando si è adolescenti.
Semplici domande, ma che spesso hanno delle conseguenze davvero importanti nella vita di una persona, soprattutto di una ragazza.

Ricordo alla perfezione la sensazione che ho vissuto durante gli anni di liceo di sentirmi sempre un pò diversa rispetto alle altre mie amiche. 
Tutte abbastanza minute, femminili, aggraziate e io invece robusta, capelli viola( e poi rosa, biondi platino, blu, neri, rossi, arancioni) e punk.
Cercavo sempre di nascondere le mie curve con un abbigliamento total black, con pantaloni maschili, scalda muscoli e felpe larghe.
Non ho mai voluto mettere in evidenza parti del mio corpo che invece, se tornassi indietro, non farei altro che valorizzare.
Cosa significa valorizzare?
Significa dare un VALORE a qualcosa, dare peso, importanza. Dedicarsi a qualcosa con passione e amore.
Ecco, amore.
Se tornassi indietro, sapete cosa vorrei fare più di tutto?
Donare amore. 
Al mio corpo, ad ogni singola parte di me.
Prendermi cura del mio tempio, del mio involucro, donandogli le giuste attenzioni.
Credo che la maturità dei “quasi” 30 stia facendo bene il suo lavoro, perché oggi, finalmente, ho capito una cosa.
Ho capito che non dobbiamo mai dare peso a quello che pensano gli altri, che dobbiamo solo ascoltare noi stesse e capire che anche una curva, una pancia non piatta, un sedere formoso, delle braccia non toniche possono racchiudere tutta la bellezza e la femminilità di questo mondo!
Non vi piaccio?
Non mi guardate?
Non ritenete opportuno che indossi un bikini?
Giratevi e osservate altrove.


Oggi sono così, stufa dei pregiudizi e delle illusioni e se posso usare una piattaforma seguita da tante donne e ragazze, come un social o come un blog, per dare una speranza e una mano ha chi ne ha bisogno, bene, io lo faccio. 
Ho capito che dobbiamo darci tempo, avere tempo. 
Avere tempo per noi, per il nostro corpo che è colui che ci accompagnerà per sempre.

Perché se lì fuori c’è qualche altra “Mariapaola” che magari sta soffrendo perché non riesce ad entrare in una 44 di Zara, sono qui a dirle: non esiste solo ZARA!
Oggi la moda Curvy si è evoluta.
Ci sono marchi come H&M, ASOS, FOREVER21 ecc che dedicano una buona sezione alle donne Curvy.
E soprattutto, oltre alla moda, si è evoluta anche la figura della modella.
Esistono modelle Curvy come Ashley Graham che stanno segnando la storia della moda nel mondo, lanciando un messaggio di positività e di accettazione del proprio corpo.

lo trovate da H&M curve 49,99 £

orologio DANIEL WELLINGTON

Che poi accertarsi non vuol dire trascurassi! Si può essere in forma in qualsiasi taglia, che tu sia una 40 o una 52 puoi e devi avere cura e sicurezza di te stessa.
Personaggi famosi che pur di avere un sedere più formoso e pieno ricorrono a piccoli interventi chirurgici e noi che magari lo possediamo per natura vorremo buttarlo via.
Strana la vita vero?
Bene io oggi sorrido e sono felice.
Certo è inutile negare che un bel vitino alla Belen Rodriguez non mi dispiacerebbe, ma madre natura mi ha creata così è un motivo ci sarà.
Ho sempre ricevuto complimenti sul mio carattere, sulla mia socievolezza e simpatia.
Forse il non colpire le persone solo grazie al mio corpo mi ha permesso di sviluppare un forte senso di empatia e questa è una cosa di me che amo davvero.
Forse il dovermi impegnare sempre per andare oltre le apparenze fisiche mi ha permesso di fortificarmi.
Queste doti non le si acquistano con tanto allenamento fisico ragazze mie. Quindi sono contenta e anzi sapete cosa ho voglia di fare?Ho voglia di rispondere a quelle domande che mi sono state fatte tante volte e a cui non rispondevo mai per timore o vergogna.
Porto una bella, comoda, ricca e abbondare taglia 50 e va bene così!
Perché è’ solo un numero, e nessun numero può dar “peso” a quello che realmente sono.
Perché mi impegno ogni giorno ad amarmi e perché credo vivamente che la vita sia breve e bisogna davvero godersela in ogni istante.
Quindi spero davvero che ciò che ho scritto con il cuore, fra queste righe immaginarie di un diario chiamato blog, possa essere d’aiuto a chi magari ha perso là propria stima.
Vogliatevi bene perché nessuno può riportarci indietro gli attimi di felicità, se non noi stessi.
Con “abbondante” affetto “Curvy” vi abbraccio
Mariapaola
Vi lascio qualche scatto che ho fatto stamattina mentre facevo shopping!

Grazie a Daniel Wellington per questo magnifico orologio; potete trovarlo sul loro sito QUI e con il codice MARIAPAOLA potrete usufruire del 15% di sconto


VESTITINO H&M 24,99 £
mi stufavo di spogliarmi, ma immaginatelo con un bel paio di sadali;)

OROLOGIO DANIEL WELLINGTON CLASSIC PETITE


Fashion and glamour Il mondo delle mamme

Una monella già fashionista!

Ciao mondo!

Ma come devo fare? Si mette anche in posa!

A volte quando la guardo penso tutto quello che abbiamo vissuto quando è nata…tutti quei giorni trascorsi in ospedale, aspettando le sue dimissioni.

Per chi non conoscesse la nostra storia, Annacloe è nata prematura…pesava solo
970 grammi. 
970. Un numero che ho tatuato sulla mia pelle. Inciso sul mio cuore.
Ho partorito a sei mesi, tre dei quali sono stati a rischio.

E quindi quando la guardo così bella, così sorridente e soprattutto così sana ringrazio Dio. 
Perchè lei è tutto.
Ti amo Annacloe.
Mamma.





 










Volevo ringraziare Boboli Fashion Kid  e Guitar Press Office per questi splendidi vestiti! 
Annacloe e io li amiamo. Potete trovare tutto l’outfit e non solo qui :->BOBOLI WEB SITE.