Browsing Tag

Natale

Party

Centrotavola Natalizio fai da te

Avete presente la sensazione di fretta e ansia prima di preparare qualcosa di importante?

Bene, con questa idea velocissima e super facile potrete fare una splendida figura con i vostri ospiti, senza stress e senza ansia. Ho pensato di creare un centrotavola davvero semplice, ma con un tocco di eleganza. 

 

Ecco cosa vi occorre:

-2 bicchieri  di vetro ( calici per il vino )

– candele di ogni forma e colore

– nastrini e campanellini dorati, rossi o come preferite

– brillantini qua e là

– un’alzatina

 

Continue Reading

Il mondo delle mamme Ricette

Un compleanno speciale,idee per una colazione natalizia 

Perché amo il mio compleanno? Perché nascere a dicembre, con precisione il 22, significa vivere la magia del Natale anche nel giorno in cui si è nati. Perché il giorno dopo non è tutto finito, ma è in arrivò la vigilia e tutto è ancora magico.

Amo festeggiare il mio compleanno dalla mattina alla sera, cercando di godermi ogni attimo. Di solito la mattina preparo una colazione per le mie amiche che, ormai da tempo, vengono a trovarmi per un tè caldo e per scambiarci anche i doni natalizi.

Adoro apparecchiare la tavola in un certo modo, con tutto ciò che richiama la magia del Natale: tazze, tazzine, tovagliette, teiera…tutto rigorosamente natalizio.



Quest’anno ho portato per un’atmosfera country, con un runner centrale scozzese, tovaglioli rossi e tazze bianche.

Per quanto riguarda i dolci ho preparato una ghirlanda ripiena di nutella, la cui ricetta la potete trovare Qui, una crostata alla marmellata, tre panettoncini al cacao a forma di alberello, biscotti e croissant. Come torta invece ho preparato una torta completamente vegana al cioccolato fondente e frutti di bosco, di cui presto vi scriverò la ricetta!


È stata una giornata fantastica che non dimenticherò così facilmente, ho ricevuto gli auguri più sinceri e affettuosi da chi davvero mi vuole bene e mi basta per affrontare un altro splendido anno!

Con affetto

Mariapaola

Fashion and glamour Ricette

Ghirlanda con nutella veloce

Volete vedere com’è semplice creare una meravigliosa ghirlanda ripiena di nutella?


Con questa ricetta super facile e veloce riuscireste a far breccia nel cuore anche dei più scettici non-sostenitori del Natale.

Io ho deciso di prepararla in occasione del mio compleanno che festeggerò domani e vi assicuro che anche un bimbo riuscirebbe a farla.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta pizza già pronta
  • 1 barattolo medio di nutella
  • Decorazioni natalizie a piacere

Aprite i due rotoli di pasta pizza e su ognuno dei due stendete un bel po’ di nutella. Arrotolateli su se stessi e disponeteli su una teglia ricoperta da carta da forno in questo modo:


Come notate dalla foto li ho uniti creando un cerchio. Con delle forbici tagliate sempre nello stesso verso la ghirlanda che si è venuta a formare.


Infine tirate prima verso destra e poi verso sinistra i pezzi di pasta di pizza tagliati.


Cuocere in forno statico per 20 minuti a 180 gradi centigradi.


Una volta sfornata fate raffreddare bene la ghirlanda.

Addobbate il vostro dolce come meglio preferite; io ho scelto bacche e rami di pino dato il periodo natalizio, ma potete decorarla come volete.

Ricoprite la ghirlanda con zucchero a velo.


Spero di avervi dato un’idea facile e veloce.

Corro a preparare altre delizie per domani!

Con affetto

Mariapaola

La video ricetta la potete trovare sulla pagina Facebook Chef Club Italia.

Ricette

Red Velvet senza lattosio

Ogni volta che preparo la Red Velvet mi ritrovo catapultata a New York e immagino Carrie e Samanta da Magnolia Bakery con al piede un paio di Manolo.

Non sto dando i numeri, tranquille!

È solo che la regina delle torte americane è proprio il mio primo amore, prima di ogni cupcake o cookie, c’è lei…con i suoi tre starti di morbidezza, con il suo colore rosso velluto e la crema al formaggio e burro bianca così gustosa da far impazzire proprio chiunque!
La mia prima Red velvet l’ho assaggiata in una famosa bakery napoletana e da quel momento mi sono ripromessa di dover trovare la ricetta perfetta.

Un giorno un’amica mi disse che non aveva mai mangiato una red velvet così morbida e gustosa e quindi, amiche lettrici, ho deciso di condividere con voi la mia ricetta che amo tanto fare…soprattutto in questo periodo dell’anno dove il color rosso fa da sfondo alle nostre fredde giornate invernali.

Ingredienti 

  • 440 gr di farina 
  • 450 gr di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 1 yogurt bianco  GRANDE senza lattosio 
  • 170 gr di margarina 
  • 1 cucchiaio di colorante rosso in polvere 
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere 
  • Aroma vaniglia 
  • 2 cucchiaini di bicarbonato 
  • 1-2 cucchiai di aceto 

Ingredienti crema al burro

  • 250 gr di margarina vegetale 
  • 250 gr di Philadelphia senza lattosio 
  • 4-5 cucchiai pieni di zucchero a velo
  • Aroma vaniglia 

P.s. la mia è la versione senza lattosio, ma potete sostituire la margarina con il burro e lo yogurt senza lattosio con quello intero per avere la versione classica.

Procedimento 

In una planetaria versate metà dello zucchero di canna e unirte ad esso tutta la margarina. Lavorate per 2-3 minuti a velocità medio/alta. Aggiungete un uovo alla volta alternandoli con il resto dello zucchero. Lavorate per circa 4-5 minuti. Aggiungete al composto ( ancora con le fruste in movimento) il colorante, il cacao e l’aroma.

Senza spegnere mai le fruste, ma diminuendo la potenza da medio/alta a media, aggiungete la farina e lo yogurt alternandoli tra di loro. Nello yogurt, prima di aggiungerlo al composto, mettete un pizzico di sale. Quando il composto risulterà omogeneo, aggiungete il bicarbonato e l’aceto ( precedentemente mescolati). Lavorate per altri 30 secondi.

Suddividete  il composto in tre ruoti uguali e infornateli ( prima i primi due e poi l’ultimo) per circa 20/25 minuti a 175 gradi centigradi.

Far raffreddare bene i tre strati prima di farcirli.

Prepariamo la farcitura 

Nella planetaria o con le fruste, lavorate la margarina o il burro per 7-8 minuti ad alta velocità. Aggiungete poi la Philadelphia e L’aroma e lavorate per altri 2 minuti. Diminuite la velocità e aggiungete lo zucchero a velo, un cucchiaio alla volta, mescolando per altri due minuti.

NOTE:

  • La margarina per l’impasto dovrà essere lavorata a temperatura ambiente, mentre quella della crema può essere lavorata anche fredda, ma non freddissima.
  • Lo zucchero deve essere di canna.
  • L’aroma se riuscite a trovarlo in gel e non in fiala sarebbe meglio.
  • Il bicarbonato e l’aceto vanno versati mentre si mescolano, appena formano la schiumetta.


Spero tanto vi sia d’aiuto…

Alla prossima ricetta

Mariapaola